Filmati per la prima volta gli inafferrabili calamari dalla coda lunga

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
WhatsApp

Roma, 9 agosto 2019 (Agonb) – Per la prima volta, a 930 metri di profondità, un particolarissimo calamaro dalla coda lunga è stato filmato da un gruppo di scienziati. Si tratta di un “Asperoteuthis mangoldae”, noto come “calamaro dalle profondità”, esemplare piccolo dotato di una lunghissima coda. Il video è stato girato nell’Oceano pacifico meridionale, tra le Hawaii e la Polinesia, nella zona dell’isola Jarvis. L’animale appartiene a una specie scoperta solo pochi anni fa e non era mai stato osservato da vicino nel suo habitat naturale. Grazie al sottomarino Hercules della nave scientifica E/V Nautilus i biologi sono finalmente riusciti a riprendere questo calamaro di cui si conosce attualmente pochissimo dato che finora era stato descritto solo attraverso l’esame di alcuni esemplari morti. I biologi raccontano infine di non conoscere ancora l’uso e lo scopo della lunga coda, ma credono possa servire all’animale per apparire più minaccioso davanti ai predatori. (Agonb) Gta 12:32