Mamma delfino adotta cetaceo di un altra specie

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
WhatsApp

Roma, 10 agosto 2019 (Agonb) – Dalla Polinesia arriva una straordinaria storia d’amore fra cetacei. Per la prima volta i biologi marini del Groupe d’Étude des Mammifères Marins (GEMM) hanno studiato e descritto sulla rivista Ethology il comportamento di una femmina di tursiope, conosciuta anche come delfino dal naso a bottiglia, che ha adottato il cucciolo di un’altra specie, un piccolo peponocefalo rimasto orfano. Questa femmina di delfino ha deciso di prendersi cura, allattandolo, di un piccolo pepanocefalo rimasto senza genitori dopo poche settimane di vita: questo è accaduto nonostante la madre tursiope avesse già un figlio biologico e ciò, per i ricercatori, comporta un evento estremamente raro. Gli scienziati hanno seguito l'”adozione” sin dal 2014 quando lo strano caso è stato osservato in una comunità di cetacei dell’atollo di Rangiroa. Dopo due anni, il figlio biologico della femmina è scomparso: la madre ha continuato a crescere il piccolo peoponcefalo che nel frattempo ha assunto comportamenti molto simili a quelli dei tursiopi. (Agonb) Gta 8:42