Le ondate di calore uccidono i coralli

Facebook
Twitter
Google+
Pinterest
WhatsApp

I cambiamenti climatici uccidono il corallo. A stabilirlo, un team di ricercatori (University of New South Wales, University of Newcastle, University of Technology Sydney, James Cook University e il Noaa – National Oceanographic and Atmospheric Administration) il cui studio è stato pubblicato sulla rivista Current Biology. I ricercatori hanno stabilito che le frequenti e intense ondate di calore rappresentano una minaccia, per le barriere coralline, peggiore di quanto si pensasse finora.

L’articolo completo su Repubblica.it